Press "Enter" to skip to content

TRACCIA DI IERI: la ghigliottina francese

il 15 aprile 1789 a Parigi fu collaudata la versione francese della ghigliottina utilizzando dei cadaveri.

La ghigliottina non fu inventata (come molti credono) dal dottor Joseph-Ignace Guillotin: Il contributo del medico fu quello di presentare all’Assemblea Nazionale un progetto di legge in sei articoli con il quale si stabiliva che le pene avrebbero dovuto essere identiche per tutti, senza distinzione di rango del condannato. La scelta, tra impiccagione e decapitazione, ricadde su quest’ultima modalità di intervento, soprattutto per risparmiare dall’infame cappio al collo i nobili condannati. Lo stesso boia di Parigi, Charles Henri Sanson , espresse la necessità di perfezionare uno strumento in grado di rendere le decapitazione più veloci e agevoli. Nella primavera del 1792, dopo gli esperimenti condotti su cadaveri a partire dal 15 aprile 1789, la lama della macchina venne sostituita da ricurva in obliqua, così da assicurare una maggiore efficacia nel taglio.

Be First to Comment

    Commenta l'articolo: