Press "Enter" to skip to content

Romane a suon di gol

Lazio e Roma tra le cinque squadre al comando della classifica dopo la seconda giornata di campionato; i biancocelesti vincono in casa 6-1 con lo Spezia, i giallorossi espugnano l’Arechi di Salerno con un secco 0-4.

Gli uomini di Sarri vanno sotto dopo 3 minuti, ma ci pensa Ciro Immobile a rimettere le cose nella giusta direzione segnando una tripletta nel primo tempo nonostante l’errore dagli undici metri.

Nella ripresa altri tre gol firmati da Anderson, Hysaj e Luis Alberto fissano il punteggio tennistico.

La Roma gioca un primo tempo dalle statistiche impressionanti, 77% di possesso palla, 13 tiri contro 2 della Salernitana, ma non riesce ad andare oltre lo 0-0; nel secondo tempo preme ancora di più l’acceleratore e in 4 minuti segna i due gol che praticamente chiudono la partita con Pellegrini e Veretout.

La pressione costante porta ad altre sue marcature, con il primo gol di Abraham in maglia giallorossa e la doppietta di Pellegrini con un gran gol a giro.

I migliori

Lazio: Immobile segna tre gol e si porta a casa pallone e titolo di migliore in campo.

Roma: senza dubbio capitan Pellegrini che segna due gol, il primo che sblocca la partita, e l’ultimo con un tiro da applausi.

I peggiori

In due partite del genere è ingeneroso trovare i peggiori.

Billy Castle

Be First to Comment

    Commenta l'articolo: