Press "Enter" to skip to content

Passo Corese: denunciate 4 giovani per insulti razzisti ad una minorenne

Triste il quadro che si è delineato a seguito della denuncia sporta presso la Polizia di stato di Passo Corese: 4 ragazze, attualmente in stato di libertà, avrebbero condotto in stato di disagio e paura una minorenne, insultata e sbeffeggiata con epiteti razzisti.

La giovane, figlia di una donna di origine africana, avrebbe subito tali vessazioni prima presso la fermata dell’autobus che è solita prendere per raggiungere la scuola che frequenta a Roma. Ma non finisce qui: gli atti discriminatori sarebbero continuati sui social tramite un linguaggio violento e provocatorio.

La ragazza oggetto di tali insulti ha sporto denuncia accompagnata da un genitore, manifestando tutto il disagio che l’ha portata a cambiare le sue abitudini quotidiane al fine di evitare gli atteggiamenti persecutori nei suoi confronti.

Le quattro giovani che si sarebbero rese protagoniste di tali atti sono tutte residenti in provincia di Roma e sono state pertanto denunciate in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni della capitale.

Il presente articolo riporta informazioni in base alle attuali evidenze probatorie e, in attesa di giudizio definitivo, vale la presunzione di innocenza.

Be First to Comment

    Commenta l'articolo: