Press "Enter" to skip to content

Meteo: previsto il crollo delle temperature

Anticamente gli anziani dicevano: “Ferragosto capo d’inverno“ e quest’anno potremmo confermare questo modo di dire, sembra infatti che subito dopo questa settimana e la fine della festa dell’estate, siano in arrivo i venti dal settentrione che faranno tornare le temperature a valori accettabili.

Si parla di un abbassamento di circa 10 °C dunque da 40°circa a 30°, potrebbe anche sembrare un netto miglioramento delle nostre giornate, in realtà il rischio è che questi sbalzi termici potrebbero rappresentare un pericolo, il cambiamento repentino del meteo infatti potrebbe favorire grossi nubifragi e grandinate, come già avvenuto ieri in alcune zone.

Le prime piogge intense sono previste martedì nella parte dell’Italia settentrionale, mentre tra mercoledì e giovedì arriveranno nell’Italia centrale e poi nel meridione, questo non significa che l’estate sia finita, ma che si avranno temperature più simili a quello che è il clima mediterraneo in questo periodo dell’anno.

Be First to Comment

    Commenta l'articolo: