Press "Enter" to skip to content

Mentana e Civitella San Paolo, due arresti per spaccio

Continua il controllo capillare del territorio da parte dei carabinieri della compagnia di Monterotondo per il contrasto dello spaccio di stupefacenti.

Le attività di indagine hanno portato a due arresti in poche ore, uno a Mentana e l’altro a Civitella San Paolo; situazioni differenti, ma con lo stesso scopo delinquenziale.

A Mentana gli uomini dell’Arma avevano notato il via-vai sospetto di una ragazza per le vie cittadine; la giovane, si scoprirà in seguito, consegnava droga “a domicilio” nelle tarde ore della serata munita di un ciclomotore risultato poi rubato. La 29enne, di Palombara Sabina, è stata trovata in possesso di 4 g di cocaina, suddivisa in diverse dosi e quasi 500 euro in contanti.

Rito direttissimo, convalida dell’arresto e obbligo di firma presso la caserma carabinieri di Mentana.

All’opposto, il pusher di Civitella San Paolo riceveva in casa gli acquirenti, mettendo a disposizione l’abitazione anche per fumare seduta stante la marijuana che vendeva nel salotto di casa propria, con lo scopo probabile di fidelizzare i clienti assuntori. Il 54enne è stato trovato in possesso di 100 gr di hashish e di 4 piante di Cannabis alte già oltre un metro.

L’arrestato è stato posto a disposizione della Procura della Repubblica di Tivoli.

Be First to Comment

    Commenta l'articolo: