Press "Enter" to skip to content

Il mondo si era dimenticato di loro

#millebattute

Entrarono nella grotta situata a pochi passi dal cimitero. Era il crepuscolo, nessuno li avrebbe cercati.

Nei giorni precedenti avevano portato il libro e qualche candela; quel pomeriggio, invece, era stata la volta di un sacco a pelo, grande abbastanza per accoglierli entrambi.

Avevano tutto il necessario per stare sereni. Lei strofinò la punta del naso sul maglione di lui per provare a scaldarla. Gesto di estrema intimità, solo per chi si conosce davvero.

Dimenticarono il mondo, sperando che questo si dimenticasse di loro.

Le loro teste, vicine, stagliavano ombre immobili sulla parete di tufo.
Scese il buio e accesero le candele. Le ombre iniziarono a danzare, mentre le fiamme si muovevano delicatamente al ritmo del vento che entrava leggero.

Lui iniziò a leggere il libro con tono sommesso, finché non sentì il respiro pesante di lei che si era addormentata al suo fianco.

Le baciò i capelli, l’inverno stava arrivando.

La baciò ancora una volta.

Il mondo si era dimenticato di loro.

Be First to Comment

Commenta l'articolo:

NextDoorPost.it - Capena & Hinterland