Press "Enter" to skip to content

Detenzione ai fini di spaccio: arresto a Passo Corese.

Disoccupato, sessantenne, insospettabile: questo l’identikit dell’uomo arrestato dai carabinieri della stazione di Passo Corese per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.
Fermato in un bar, ad un primo controllo è risultato in possesso di di due dosi già confezionate di cocaina. Le successive perquisizioni in due appartamenti riconducibili all’uomo, a Nerola e a Borgo Santa Maria di Montelibretti, hanno portato gli agenti al rinvenimento di due pezzi di hashish rispettivamente di 57 e 3,4 grammi; posti sotto sequestro anche 590 euro in banconote di vario taglio, ritenuti introiti illeciti dell’attività di spaccio.
L’uomo si trova ora agli arresti domiciliari presso la sua abitazione di Nerola, a disposizione della procura della Repubblica di Rieti.

Be First to Comment

    Commenta l'articolo: