Press "Enter" to skip to content

Che nessuno rimanga indietro, soprattutto con la rata dell’affitto

Forse adesso non ci è chiaro. Forse adesso siamo troppo concentrati sul malcontento dovuto alla quarantena e all’economia della nostra famiglia, messa in ginocchio dall’emergenza coronavirus. Ma tra un anno, quando sarà tutto finito ,torneremo al tran tran quotidiano e guarderemo indietro, allora lo vedremo. Col senno di poi la situazione ci apparirà cristallina: le Regioni, che lavorano instancabilmente prendendo decisioni in autonomia in base ai singoli problemi che si riscontrano su ogni territorio, stanno provvedendo ad alleggerire tutte le difficoltà economiche con tutti i mezzi possibili.

La Regione Lazio, con proprie risorse, ha previsto un apposito stanziamento straordinario di 43 milioni di euro finalizzato alla concessione di contributi in favore di conduttori di alloggi per sostenere in parte il pagamento degli affitti degli immobili di proprietà privata per tre mensilità. Basta fare domanda presso il comune di residenza. Il Comune di Capena ha pubblicato l’Avviso pubblico per avviare le procedure finalizzate alla concessione dei contributi, che possono essere versati direttamente ai locatari. La domanda di partecipazione all’Avviso dovrà essere compilata esclusivamente sul modello predisposto dalla Regione, inviata all’ufficio comunale di competenza entro l’8 maggio 2020. In questo senso stiamo assistendo anche ad uno snellimento delle procedure burocratiche, un evento eccezionale per l’Italia intera: questo modus operandi può servire da modello anche per gli anni a venire? Necessità farà virtù??

Be First to Comment

    Commenta l'articolo: