Press "Enter" to skip to content

Capena: in arrivo i Nonni Vigili

Capena Nel consiglio comunale dello scorso ottobre, si è approvato un nuovo regolamento rivolto ai cosiddetti “diversamente giovani” l’obiettivo è quello di supportare la vigilanza nei pressi delle scuole e anche durante le manifestazioni sul territorio, una bella idea quella di far partecipare attivamente tanti cittadini anche in pensione ora e quindi con tempo da dedicare alla comunità.

Per essere idonei basterà avere pochi requisiti come: essere residenti nel Comune di CAPENA, avere un’età compresa tra i 55 e i 75 anni; essere pensionati o disoccupati; essere in possesso di idoneità psico fisica e non aver riportato condanne penali in passato o avere carichi pendenti.

Il Responsabile della Polizia Locale provvederà a rendere pubblico un avviso informativo rivolto
a tutti i cittadini che vogliano aderire al servizio, tutti i candidati giudicati idonei saranno invitati a frequentare il corso di formazione tenuto dal Comandante della Polizia Locale, il corso sarà svolto in due parti una teorica e una pratica, consistente nell’affiancamento con un operatore della Polizia Locale. Questo servizio sarà coordinato insieme all’Associazione Nazionale dei Carabinieri che già da anni svolge un ruolo fondamentale sul territorio di Capena.

Sono migliaia i Nonni Vigili presenti nelle città italiane, danno un contributo davvero importante alle comunità, qualcuno le ha definite sentinelle gentili, con i loro sorrisi sono di supporto e incoraggiamento a tanti bambini sicuramente il volontariato civico è il più bell’esempio che si possa dare alle persone, poche parole ma tanti fatti a loro tutti va il nostro Grazie di cuore!

One Comment

  1. antonio antonio 4 Dicembre 2020

    Eccezionale esempio di coinvolgimento dell’anziano per far rivivere il rapporto con i bambini e con il loro voler motivare il ruolo di essere parte ancora della società.

Commenta l'articolo:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: