Press "Enter" to skip to content

CAPENA CHRISTMAS MARKET

Ieri pomeriggio le strade di Capena hanno brillato di luce propria grazie all’iniziativa “Natale in Piazza”, organizzata dal Comune di Capena, in collaborazione con la Pro Loco e altre associazioni del circondario.
Dalle dieci del mattino tutta via IV novembre era tutta un mercatino di Natale, con stand di artigianato locale, punti di degustazione di prodotti tipici e pesche di beneficenza; inoltre i negozi del circuito Capenapuntonet sono rimasti aperti per la giornata.
L’intera domenica è stata ricca di di eventi, soprattutto con iniziative per i più piccoli, a cominciare da quelle di Babbo Natale e i suoi aiutanti e dai laboratori di archeologia sperimentale, organizzati dall’Associazione Progetto Investiganda, che periodicamente svolge attività presso il sito di Lucus Feroniae: per far avvicinare i bambini a questo mondo – questa la loro filosofia – e soprattutto per far conoscere le nostre radici, non basta il racconto, ma è necessaria una partecipazione attiva, dove insieme al divertimento, si scoprono cose della storia più antica.
Al centro della via, in una pittoresca cantina di fronte al monumento ai caduti, era allestita la mostra del concorso “La via dei Presepi” in cui erano esposti presepi di tutte le forme: bidimensionali, tridimensionali e realizzati con i materiali più disparati; tra i partecipanti le scuole, centri di recupero e singoli cittadini capenati.


Il momento più suggestivo è stato senza dubbio lo spettacolo del Presepe Vivente, rappresentato nell’affascinante cornice della Rocca: per tre ore In Cesata i figuranti hanno impersonato San Giuseppe, Maria, gli angioletti, i pastori ecc.; da sottolineare la vera filatrice di lana (bellissima) e i veri protagonisti della rappresentazione, la pecora e il dolcissimo asinello, che cercava coccole da tutti.


Dulcis in Fundo, alle ore 19 l’accensione dell’albero in Piazza della Libertà, sponsorizzato dalle associazioni Team Cuore di Capena e Amato Popolo, mentre l’associazione Susan G. Komen ha offerto il brindisi natalizio.
Morale della favola: quando le forze si uniscono si dà vita sempre a qualcosa di ineccepibile e bellissimo.Meditate gente, meditate. Soprattutto a Natale.

Comments are closed.