Press "Enter" to skip to content

Amministrative 2021 i risultati di zona.

La tornata elettorale di ottobre presenta un quadro nazionale delineato.

Il partito democratico dimostra una forte presa politica, la destra esce da questa giornata elettorale con le “ossa rotte”, così come il movimento 5 stelle che si conferma in caduta libera.

Calandosi nella realtà che ci circonda le cose cambiano un po’ anche se il centro sinistra si conferma un traino su quasi tutti i comuni, andiamo per ordine:

Fiano Romano

  • A Fiano Romano erano presenti ben cinque liste in questa tornata elettorale, quattro civiche e una di centro destra; in realtà la situazione è ben più complessa la sinistra si presenta divisa, così come il centro destra e lo stesso movimento cinque stelle frammentato con i suoi rappresentanti in più liste. Ottiene la vittoria la lista Fiano 2030 con quasi il 44% dei consensi legata al sindaco uscente e non ricandidabile Ottorino Ferilli, candidato a sindaco il suo vice Davide Santonastaso e buona parte della maggioranza.
  • A Civitella San Paolo si conferma la maggioranza uscente vicino al centro destra con il 56%, candidato Giuseppe Cappetta vice del sindaco uscente Basilio Rocco Stefani.
  • A Riano si sono presentate quattro liste civiche, il sindaco in carica Lindo Vetrani candidato e vittorioso in una lista vicino al centrodestra nel 2016 decide di non ricandidarsi e stavolta ad avere la meglio è Luca Abbruzzetti, noto esponente del partito democratico con la lista civica “riparte Riano” che si afferma con quasi il 40% dei consensi.
  • A Sant’Oreste Valentina Pini esponente dei cinque stelle e sindaco un carica si ripresenta anche per il secondo mandato, ma vince la lista civica “magnifica comunità“ vicino al centro sinistra con Gregory Paolucci sindaco che si afferma con il 58%
  • A Mentana vince il primo turno Marco Benedetti sindaco uscente, con un sostegno significativo del centro sinistra passa con oltre il 61% senza andare al ballottaggio.
  • Rignano Flaminio vince Vincenzo Marcorelli esponente di Italia viva, assessore uscente di maggioranza, passa il turno con il 58% dei consensi.

Dalle urne esce sempre un messaggio che va compreso e accettato con rispetto, intanto auguri e buon lavoro a tutti.

Be First to Comment

    Commenta l'articolo: