Press "Enter" to skip to content

ALMANACCO 27 FEBBRAIO

Il 27 febbraio è il 58º giorno del calendario gregoriano. Mancano 307 giorni alla fine dell’anno Si festeggia San Gabriele dell’Addolorata patrono dell’Abruzzo.

Eventi storici

380 – Editto di Tessalonica, con cui l’imperatore d’Oriente Teodosio I e i colleghi d’Occidente Graziano e Valentiniano II dichiarano la religione cristiana l’unico culto ammesso all’interno dell’Impero Romano.
1593 – Giordano Bruno è incarcerato nel palazzo del Sant’Uffizio a Roma;
1844 – La Repubblica Dominicana riconquista la libertà dopo la dominazione haitiana;
1870 – La bandiera del Giappone viene usata per la prima volta su alcune navi mercantili;
1898 – Giorgio I di Grecia scampa ad un attentato;
1940 – Viene scoperto il carbonio-14, un isotopo radioattivo del carbonio;
1951 – Viene ratificato il 21esimo emendamento della costituzione degli Stati Uniti d’America che limita a due i mandati presidenziali per un singolo soggetto;
1990 – Lettonia: viene ripristinata la bandiera lettone in uso prima dell’annessione all’URSS;
1991 – Guerra del Golfo: il presidente statunitense George H. W. Bush annuncia che il Kuwait è stato liberato;
1996 – Fanno il loro debutto in Giappone i Pokémon, grazie ai videogiochi Pokémon Versione Rossa e Pokémon Versione Blu sviluppati da Nintendo;
2003 – A Roma, nella Basilica di San Giovanni in Laterano, si celebrano i funerali solenni di Alberto Sordi

Musica

1964 – I New Christy Minstrels sono primi in classifica con “Le colline sono in fiore”
1971 – Nicola Di Bari e Nada vincono Sanremo con “Il cuore è uno zingaro”
1988 – Massimo Ranieri si aggiudica il Festival con “Perdere l’amore” *
1992 – Aleandro Baldi e Francesca Alotta trionfano Sanremo Giovani con “Non amarmi”
1993 – Enrico Ruggeri vince il Festival della canzone italiana con “Mistero”
1993 – Laura Pausini trionfa a Sanremo con “La solitudine”**
1999 – Anna Oxa si aggiudica il titolo a Sanremo con “Senza pietà”
2017 – Francesco Gabbani è primo in classifica con “Occidentali’s Karma”

Ricorrenze
Si celebra il 27 febbraio di ogni anno la giornata mondiale dell’orso polare. Se il riscaldamento globale continuasse con il trend attuale, nel 2035 il mare Artico potrebbe essere privo di ghiacci nei mesi estivi. Per l’orso polare, la cui sopravvivenza dipende dalla presenza di ghiaccio marino, sarebbe una condanna senza appello. Il ghiaccio artico è infatti parte integrante della vita di questo animale incredibile e maestoso.

Compleanni 

Nasce a Londra il 27 febbraio 1932  Elizabeth Rosemond Taylor, nota anche come Liz Taylor attrice e stilista statunitense, considerata l’ultima grande diva dell’era d’oro di Hollywood per le sue doti recitative e una delle più singolari bellezze cinematografiche. Esordì al cinema ancora bambina, divenendo celebre grazie ai film Torna a casa, Lassie! (1943) e Gran Premio (1944), e raggiunse l’apice del successo fra gli anni cinquanta e sessanta, durante i quali fu l’attrice più pagata di Hollywood e ricevette enormi consensi da parte della critica.
Vinse due volte il Premio Oscar alla migliore attrice (a fronte di cinque candidature): nel 1961 per Venere in visone e nel 1967 per Chi ha paura di Virginia Woolf?; altri suoi celebri ruoli interpretati in età adulta sono quelli nei film Il padre della sposa (1950), Un posto al sole (1951), L’ultima volta che vidi Parigi (1954), Il gigante (1956), L’albero della vita (1957), La gatta sul tetto che scotta (1958), Improvvisamente l’estate scorsa (1959), Cleopatra (1963), La bisbetica domata (1967), Riflessi in un occhio d’oro (1968), X, Y e Zi (1972) e Assassinio allo specchio (1980).
Nel 1999 l’American Film Institute la inserì al settimo posto tra le più grandi star della storia del cinema, dietro Katharine Hepburn, Bette Davis, Audrey Hepburn, Ingrid Bergman, Greta Garbo e Marilyn Monroe.


Frase del giorno ✍️
“Chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso.”
(Ernesto Guevara de la Serna, il “Che”)

Billy Castle

Be First to Comment

    Commenta l'articolo: