Press "Enter" to skip to content

Al via “Pronto Cassa”, il bando liquidità per piccole imprese e professionisti. 10.000 euro a tasso zero.

Pubblicato il bando della nuova sezione del Fondo Rotativo per il Piccolo Credito, la prima delle misure del Piano “Pronto Cassa” varato dalla Giunta Zingaretti per sostenere la liquidità e l’accesso al credito di imprese e liberi professionisti del Lazio in questo momento di difficoltà generata dall’emergenza Coronavirus.

L’avviso pubblico prevede modalità di partecipazione e adempimenti semplificati al massimo.
La dotazione complessiva è di oltre 50 milioni di euro, che verranno portati a 100 nelle prossime settimane e l’obiettivo è quello di destinare prestiti a tasso zero da 10.000 euro alle micro, piccole e medie imprese (Mpmi) che hanno fino a nove dipendenti, ai liberi professionisti titolari di partita Iva, ai consorzi e alle reti di impresa.
Il finanziamento può avere una durata fino a 5 anni e consente un piano di rimborso a partire solo dal secondo anno (per i finanziamenti di una durata di almeno 24 mesi), senza alcun obbligo di rendicontazione. I beneficiari, per accedere al finanziamento, dovranno essere state costituiti legalmente alla data dell’8 marzo 2020, con sede operativa nel Lazio, dovranno aver subito danni a causa dell’emergenza COVID-19, per effetto della sospensione o della riduzione dell’attività, e avere una esposizione complessiva verso il sistema bancario non superiore a 100 mila euro.
La domanda di partecipazione può essere compilata in modalità semplice e veloce (la sussistenza dei requisiti sarà autocertificata e verificata a campione) utilizzando esclusivamente la piattaforma farelazio.it – dove è necessario registrarsi – a partire dalle ore 10.00 di venerdì 10 aprile. L’invio delle domande è consentito invece a partire dalle ore 10.00 di lunedì 20 aprile.


Si ricorda che la piattaforma farelazio.it, gestita da Artigiancassa e Mediocredito Centrale è l’unico canale ufficiale deputato alla gestione del Fondo Rotativo Piccolo Credito e alle altre misure finanziate attraverso i fondi del Por-Fesr Lazio per l’accesso al credito e alle garanzie per imprese e liberi professionisti.

(Foto: LatinaQuotidiano)

Comments are closed.